Consulta le classifiche calcio free

Home / Atletica

Dragonero in vetrina

Un 2011 da incorniciare

La società dronerese si è confermata tra le migliori a livello provinciale e regionale

Magro, Borgoni e GiordanengoMattalia e Giordano 

Dragonero
La stagione agonista volge ormai al termine ed è tempo di bilanci per la varie società sportive. Il 2011 è stato un anno ricco di soddisfazioni per l’ASD Dragonero di Dronero sia a livello organizzativo che nei risultati conquistati nelle varie competizioni portando il logo dell’AVIS di Borgo San Dalmazzo.
La società della Valle Maira e Grana si è confermata tra le migliori sia a livello provinciale che regionale conquistando 3 titoli provinciali di società, 3 titoli regionale di corsa su strada, il Trofeo nel Trisverticale, il 2° posto nel regionale di corsa in montagna femminile e nel Gran Premio Comunità Montane piemontesi.
A livello individuale i risultati migliori sono giunti dai faticatori. Il dronerese Paolo Rovera si è confermato tra i migliori specialisti in Italia nelle ultramaratone conquistando il 2° posto assoluto nei campionati italiani della 6 ore e arrivando 2° nella 100 Km delle Alpi da Torino a Saint-Vincent. Non da meno il cervaschese Walter Sartor che ha vinto la 50 Km di Seregno qualificandosi per la finale di Coppa del Mondo. Molto bene anche il settore femminile con Eufemia Magro (vincitrice della maratonina di Verona), Paola Ventrella, Monica Panuello e Stefania Cherasco. Da menzionare anche i risultati ottenuti in maratona da Stefano Mattalia e Massimo Galfrè e i tanti successi di Umberto Onofrio negli over 60.
Premi speciali sono stati consegnati a Eufemia Magro e Marco Moletto per i migliori risultati tecnici, a Carlo Rosa per il raggiungimento di 111 maratone e a Gioele Crosio come giovane più rappresentativo.
Alle premiazioni sono intervenuti Mauro Riba delegato Fidal regionale, Rosy Boaglio Presidente della Fidal provinciale, Sandro Agnese Assessore allo Sport del Comune di Dronero, Paolo Beretta Vicesindaco del Comune di Borgo San Dalmazzo, Piero Serale Assessore allo Sport del Comune di Cervasca, Oscar Virano Assessore allo Sport della Comunità Montana Valle Grana e Maira, Renzo Fronti in rappresentanza dell’Avis di Borgo e Felice in rappresentanza della Banca di Caraglio.
Sempre più numerosi i giovani che stanno partecipando al corso di atletica leggera tenuto da Alberto e Michele Origlia, Daniele Crosio, Marco Corino e Augusto Griseri al campo di atletica e nella palestra delle scuole medie di Borgo San Dalmazzo.
A livello organizzativo la società è stata impegnata intensamente tutto l’anno iniziando dal Giro dei Carubi di Borgo San Dalmazzo Trofeo AVIS, valevole come prima prova del campionato provinciale di corsa su strada, la corsa in montagna “Pasticceria Bramardi” di Cervasca, il Km verticale del Villar, i 5000 “Trofeo Banca di Caraglio”, il Trofeo Città di Dronero, la Dronero-S.Anna di Roccabruna per concludere con i campionati regionali di corsa in montagna di Celle Macra e collaborando con le Proloco locali in diverse non competitive tra le quali spicca il Trofeo AVIS ad Andonno di agosto. Ringraziamo le varie amministrazioni comunali, la Banca di Caraglio del Cuneese e della Riviera dei Fiori, il Ristorante la Chiocciola di Cuneo, l’AVIS di Borgo San Dalmazzo, la Tipografia La Subalpina di Cuneo, Basik di Borgo San Dalmazzo, la Jolly Gel di Caraglio, la Nord Gel di Cervasca, Mani di Luce di Borgo San Dalmazzo e l’Idrotermica Allegri per l’aiuto che ci hanno dato durante l’anno

© Copyright 2016 SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Via Parrà, 9 - Saluzzo - P.Iva/Cf. 01893690048 - Registro Imprese di CN n. 01893690048 - Rea n.CN-142932