Consulta le classifiche calcio free

Home / Atletica

Gemetto vince il lungo

Bronzo alla Bagnus

Pioggia di podi e di piazzamenti per i portacolori del Marchesato al cross di Cambiano

 

CAMBIANO - Cross regionale che assegnava i titoli regionali di società e sanciva le qualificazioni per gli Italiani di club, quello svoltosi a Cambiano domenica 19 febbraio; la gara si è svolta su un percorso fangosissimo e quindi molto faticoso.
Bene le società del Marchesato che, proprio nella classifica per club, mettono a segno ottimi risultati.
È proprio l’Atletica Saluzzo a fare doppietta con la vittoria del regionale nel cross lungo maschile e nel corto femminile, seguito dalla Podistica Valle Varaita che si impone nel cross lungo maschile.
Tre successi regionali importanti, a cui si aggiungono l’importante bronzo dell’Atletica Saluzzo negli junior maschili ed i piazzamenti: Saluzzo 6° nelle allieve, Pod. Valle Varaita 5ª negli allievi (posizione che vale la qualificazione agli Italiani di società) e 4° nel cross lungo maschile, Buschese 10ª negli allievi e 15ª nel corto maschile, Roata Chiusani 5° negli junior maschili e 8° nel corto maschile, Dragonero 6ª nel corto femminile e 9ª nel corto maschile. Ai risultati del settore assoluto va aggiunto il successo della Pod. Valle Varaita nella classifica per club giovanile, dove l’Atletica Saluzzo ha chiuso 9ª, il Roata Chiusani 11° e la Buschese 12ª. Nella combinata bene il Saluzzo, che chiude terzo seguito dalla Valle Varaita al 7° posto.
 
A livello individuale, sul gradino più alto del podio sale Maurizio Gemetto (Saluzzo) nel cross lungo maschile, seguito al secondo posto dal compagno di squadra Enrico Aimar; quindi, sempre per il Saluzzo, 8° piazzamento per Mauro Biglione, 19° per Niculasei Costantin e 23° per Bruno Chiaramello.
Sempre nel cross lungo, bene i varatini Giacomo Bastonero, Manuel Solavaggione, Simone Peyracchia e Livio Craveri, giunti rispettivamente al 9°, 12°, 16° e 21° posto. L’Atletica Saluzzo è d’argento anche con Riccardo Rabino nei cadetti, mentre il Roata Chiusani veste, nella stessa prova, il bronzo con Andrea Rostan.
Bene, nei cadetti, i varatini Giacomo Mattio (6°), Davide Mattio (7°), Mattia Giraudo (10°) e Marco Giolitti (11°).
Tornando alle gare assolute, nel lungo femminile la Podistica Valle Varaita sale sul terzo gradino del podio con Elena Bagnus che precede la compagna di squadra Maria Laura Fornelli e l’atleta della Dragonero Eufemia Magro (quinta); ricordiamo quindi l’8° posto di Nadia Luciano (Saluzzo), il 10° di Caterina Ferrato (Valle Varaita) e l’11° di Monica Ghio (Saluzzo).
Nel corto maschile il migliore della zona è stato Maurizio Morello (Roata Chiusani), 13°, mentre i suoi compagni di squadra Loris Tourn, Davide Preve, Fabrizio Cogno chiudono rispettivamente 13°, 21°, 32° e 39°. Nella stessa gara ricordiamo ancora, per la Dragonero, il 19° posto di Marco Corino, il 22° di Matteo Malerba, il 28° di Graziano Giordanengo, il 35° di Stefano Mattalia.
Nel cross corto femminile vinto da Valeria Roffino (FFAA), ottimi i piazzamenti delle portacolori del Saluzzo, con Michela Beltrando ai piedi del podio in quarta posizione, seguita al quinto posto da Monica Cibin, al 7° da Mina El Kannoussi (prima delle promesse), all’8° da Stefania Agnese, al 10° da Valentina Roberto; quindi, per la Dragonero, ricordiamo il 12° di Costanza Fasolis, il 23° di Josephine Lopez ed il 25° di Gemma Giordanengo.
Nella prova junior femminile che ha visto a livello di club il successo del Runner Team anche grazie all’8° posto della saluzzese Chiara Tavella, da segnalare il settimo piazzamento di Maria Gullino (Atl. Saluzzo).
Nella gara junior maschile fa bene Leonardo Giletta (Valle Varaita), che taglia il traguardo in quarta posizione, quindi 11° posto di Stefano Malerba (Roata Chiusani), 12° di Davide Castello, 14° di Alberto Martino(Saluzzo), 16° di Stefano Lingua, 20° di Armando Marku (tutti Atl. Slauzzo), 22° di Edoardo Peano (Buschese), 24° e 25° posto dei ruatesi Mauro Salemme e Alessandro Malerba. Negli allievi i migliori della zona sono stati i varaitini Luis Colobon e Francesco Galfrè (rispettivamente 12° e 13°), 26° posto per il compagno di squadra Carlo Colobon, 17° e 31° piazzamento per i portacolori della Buschese Maurizio Botta e Michele Olocco.
Nella corrispettiva femminile bene le allieve del Saluzzo Giulia Barale (7°), Desiree Barra (11°), Therese Sar (25°) e Federica Perotto (27°).
Nei master ricordiamo il 2° posto (primo nella categoria M45) di Massimo Galfrè (Dragonero). Nelle gare giovanili, Podistica Valle Varaita presente spesso sul podio. Nei ragazzi il giallonero Rodrigo Vassallo si aggiudica la gara davanti ai compagni di squadra Samuel Mattio (4°) e Luca Barra (8°) ed al buschese Pietro Olocco (5°). Nelle ragazze Cecilia Mattio (Valle Varaita) sale sul secondo gradino del podio, mentre le compagne di squadra Francesca Giraudo e Monica Estienne chiudono al 4° e 5° posto.
Infine, nelle cadette, 4°, 7° e 9° posto per le giallonere Melissa Vassallo, Daniela Giusiano e Matilde Orsi.
Nei cadetti è argento Riccardo Rabino (Saluzzo), bronzo Andrea Rostan (Roata Chiusani), 6°, 7°, 10° ed 11° posto, rispettivamente, per i varaitini Giacomo e Davide Mattio, Mattia Giraudo e Marco Giolitti.
giorgia durbano
 

© Copyright 2016 SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Via Parrà, 9 - Saluzzo - P.Iva/Cf. 01893690048 - Registro Imprese di CN n. 01893690048 - Rea n.CN-142932