Consulta le classifiche calcio free

Home / Sci

Bonardo ottimo 2°

In gigante a Bardonecchia

Buon 17° posto, 15° di categoria, per Alberto Parola ai Campionati italiani giovani

 

Con la disputa dello Slalom sono terminate martedì a Pampeago di Tesero le gare maschili dei Campionati Italiani giovani e, di fatto, la stagione dello sci alpino.
In una gara molto selettiva: ben 119 i partenti, ma solo 44 sono riusciti a tagliare il traguardo di entrambe le manche, il saluzzese Alberto Parola (Ski College Limone) è giunto 17° assoluto e 15° di categoria. Alberto era giunto 19° assoluto nei tricolori assoluti nella gara di Roccaraso.
La gara è stata vinta dal laziale Giordano Ronci, primo piemontese il cuneese Luca Riorda (Ski College Limone), 9°.
Lunedì aveva concluso, con qualche problema, solo al 44° posto il gigante tricolore di Alpe Cermis. Decisamente migliore il 10° posto nella discesa libera di Bardonecchia del 27 marzo scorso.
 
L’Aspirante laziale Antonio Moriconi (Sci Club Monti Ernici) e la piemontese Benedetta Cumani (Sansicario Cesana) hanno vinto domenica il Gigante Fis cittadini che si è corso sulle piste del Jafferau a Bardonecchia.
Moriconi ha preceduto per soli 17/100 l’Aspirante saluzzese Paolo Bonardo (Equipe Limone).
In campo femminile vittoria per Benedetta Cumani.
Il podio premia una stagione in crescita per il sedicenne sciatore dell’Equipe Limone, all’esordio nella difficile categoria aspiranti.
Il secondo posto viene dopo la quattro giorni dei tricolori aspiranti dove Paolo ha raccolto un 32° posto in discesa libera, un 14° in super G, un out nell’amata specialità dello slalom dove solo chi rischia punta in alto, e un 13° posto in gigante.
La prova del 1° aprile vale 43 punti Fis, che miglioreranno gli ordini di partenza di Bonardo nella prossima stagione.

© Copyright 2016 SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Via Parrà, 9 - Saluzzo - P.Iva/Cf. 01893690048 - Registro Imprese di CN n. 01893690048 - Rea n.CN-142932