Consulta le classifiche calcio free

Home / Ciclismo

Torna il Giro d’Italia

A Cervere e Cherasco

Per la corsa "rosa" 2013, un arrivo, il 17 maggio, e la ripartenza, il giorno successivo

Le indiscrezioni sono state confermate e la promessa dell’assessore regionale Alberto Cirio è stata mantenuta: il ciclismo torna alla grande sulle strade della nostra regione e la Granda è ancora una volta protagonista. Anche quest’anno saranno Cervere e Cherasco, rispettivamente arrivo e partenza di tappa al Giro 2012, ad ospitare la grande comitiva rosa.

Lo scorso 30 settembre è stato presentato ufficialmente il Giro d’Italia 2013, che prenderà il via da Napoli con una cronometro a squadre il 4 maggio prossimo. La corsa toccherà la nostra provincia Il 17 maggio con l’arrivo a Cherasco, dopo essere partita da Busseto per la 13ª tappa, e il giorno successivo partirà da Cervere alla volta di Bardonecchia per il primo assaggio di salite vere, tappa in cui verranno scalati il Sestriere e  lo Jafferau.

Il giorno dopo il tappone con la scalata al Galibier, per iniziare poi la terza settimana, quella decisiva, con le grandi salite.

Si concluderà a Brescia con una tappa per velocisti il 26 maggio. Grande attesa per il tre volte vincitore del Tour e già vincitore del Giro, Alberto Contador, che, dopo aver saltato il Tour de France 2012 (squalificato per doping), nel 2013 tenterà di riconquistare la famosa “Tripla corona”: Tour de France, Giro d’Italia e Vuelta di Spagna.

Da non sottovalutare il neo campione del mondo, il belga Philippe Gilbert che, dopo mesi di stop per infortunio, è tornato alla grande lo scorso 23 settembre vincendo il mondiale a Valkenburg.

Non va dimenticato, sicuramente, anche Ryder Hesjedal, che cercherà di ripetersi dopo la splendida vittoria del 2012.

Ma i tempi per i pronostici sono ancora lontani.

emanuele barra

© Copyright 2016 SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Via Parrà, 9 - Saluzzo - P.Iva/Cf. 01893690048 - Registro Imprese di CN n. 01893690048 - Rea n.CN-142932