Consulta le classifiche calcio free

Home / Tennis

Big in campo all’Open

Domenica 11 finale a Saluzzo

Da giovedì di scena gli atleti di Seconda categoria. Tra i favoriti il "saluzzese" Antonio Gramaglia

 

SALUZZO – E’ in pieno svolgimento, sui campi del Tennis Club Saluzzo, il torneo di tennis maschile Open di seconda categoria, tradizionale appuntamento del settembre saluzzese.
Si tratta di una manifestazione di alto livello, tra le uniche in Regione, ed uno dei più quotati appuntamenti in tutta Italia. Sono stati ben 75 gli iscritti che si stanno dando battaglia nei tre tabelloni di quarta, terza e seconda categoria. Tra l’altro quest’anno il torneo cade in coincidenza con i festeggiamenti per gli 80 anni di fondazione del circolo tennistico saluzzese, uno dei più “vecchi” della Regione Piemonte ed il secondo in provincia di Cuneo dopo il Country Cuneo, e l’evento sarà festeggiato nella serata di sabato 10 settembre con una “Festa di fine Estate” che si terrà presso la club house del Circolo in via Ancina. Confermato il montepremi di 3 mila euro messo in palio dalla Gioielleria “Casciola 1950” che ha legato il proprio marchio all’edizione 2011 del torneo, da Nuova Icas, dalla ditta Inalpi di Moretta e dalle Fonti “Acqua Eva”, partner prezioso del sodalizio tennistico saluzzese. Il torneo, che si fregia del patrocinio di Comune, Provincia e Regione, ha preso il via giovedì 1° settembre con la disputa del tabellone di quarta categoria. In questa competizione erano iscritti 27 giocatori.
Tra gli otto atleti che hanno ottenuto il passaggio al tabellone di terza ben tre rappresentanti del Tennis Club Saluzzo: Sergio Principiano che ha superato Antonio Fusco e Giovanni Tarantello, Francesco Perlo che ha avuto la meglio su Valerio Giannini e Giorgio Panero che ha regolato Fabio Fissore. In questo tabellone da segnalare la presenza di due sponsor della manifestazione: Lorenzo Casciola che si è arreso ad Alberto Di Muro per 7/5 – 6/2 e Marco Rivoira che, dopo aver superato Mauro Bigo per 3/6 – 6/2 – 6/0 si è arreso a Fabio Fissore. Anche nel tabellone di terza categoria, che si sta disputando in questi giorni e terminerà giovedì, ci sono stati 27 iscritti più i giocatori provenienti dal tabellone di quarta.
Per quanto riguarda i saluzzesi Giorgio Panero si è arreso subito a Valerio Di Chirico per 7/6 – 6/1, Sergio Principiano ha superato Gian Luca Russiello per 2/6 – 6/2 – 6/4 ma poi è stato sconfitto da Marco Corino (3.2) mentre Francesco Perlo ha regolato Giovanni Basile per poi arrendersi a Lorenzo Cravero con un duplice 6/4. Resta ancora in gara Marco Torello (3.3) e poi, faranno il loro esordio, Carlo Buratti e Mattia Trabucco, rispettivamente teste di serie n. 1 e 2 del tabellone.
Per quanto riguarda la seconda categoria, in campo da giovedì, sono previsti due tabelloni. Il primo di qualificazione vede in campo 12 atleti con classifica da 2.5 a 2.8, mentre il tabellone finale, a 16 giocatori, avrà come prime quattro teste di serie Giraudo Alberto (2.2) del Tennis Club Sarnico, Antonio Gramaglia (2.2) del Tennis Rivoli 2000, Marlon Van Ingen (2.2) del Circolo Tennis Pescara e Tim Van Ingen del Circolo Canottieri Lazio. Gradito il ritorno sui campi di via Ancina del saluzzese Antonio Gramaglia, giocatore nato proprio nel Circolo che ospita l’Open.
Nella giornata di venerdì verrà disputato il primo turno di questo tabellone mentre sabato ci sarà il doppio turno (quarti e semifinale) prima della finalissima in programma domenica 11 settembre alle ore 16 alla presenza di autorità sportive e politiche locali.
Per informazioni sugli orari di gioco è possibile contattare la segreteria del Circolo allo 0175/248290.
Direttore del torneo è Matteo Ballario mentre giudice arbitro è il cuneese Federico Gonella.
d.s.
 

© Copyright 2016 SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Via Parrà, 9 - Saluzzo - P.Iva/Cf. 01893690048 - Registro Imprese di CN n. 01893690048 - Rea n.CN-142932