Consulta le classifiche calcio free

Home / Basket

In chiaroscuro

Alcuni successi, qualche k.o.

Le note piu’ liete dagli elite under 17 e 15

Da sinistra: Giacomo Pellegrino (u 19), Alessandro Sartorio (u 17 elite), Enrico Botta (u 15 elite) 

 

Under 19 elite
 
Cr Saluzzo 58
Torino Basket 62
 
Parziali:
14-15, 20-32, 34-49.
 
Saluzzo: Ballatore 6, Audisio, Trisolino 12, De Michelis, Pellegrino 14, Allasia 6, Cavallo 1, Maero, Ghiglione 9, Meite 2, Brero 7. All.: Rabbia
 
Ballatore & co perdono in casa, contro un forte Torino Basket, di sole 4 lunghezze. Match difficile, che sembrava ormai perso alla fine del terzo quarto quando il punteggio era sul 34 a 49. Nell’ultimo periodo però, una difesa più attenta di squadra, aggiunta alle realizzazioni di Pellegrino, Ghiglione e Trisolino, ha fatto sí che la Cr riaprisse la partita, persa, poi, negli ultimi minuti di gara.
Comunque soddisfatto coach Rabbia a fine partita: “Ce la siamo giocata fino all'ultimo minuto. Mi è piaciuta la reazione dei miei all'inizio dell'ultimo quarto, peccato, però,per i soli 6 punti segnati nella seconda frazione”.
 
Under 17 elite
 
Sedamyl Saluzzo 71
Basket Team 71 Bra 59
 
Parziali:
15-8, 36-21, 52-36.
 
Saluzzo: Garzino, Manino, Sartorio 6, Aimone, Bonatesta 26, Odello 5, Supertino 13, Bertorello, Armellino 2, El Khiel 19, Crespi. All.: Perlo.
 
Vittoria nel derby per la Sedamyl Saluzzo che si impone per 71 a 59 contro i pari età dell'Abet Bra. Partita sempre in mano ai gialloblu che partono forti già nel primo periodo, finito sul 15 a 18. Nella seconda frazione, la Sedamyl continua a macinare gioco e punti, grazie ai canestri del trio Bonatesta, El Khiel e Supertino e, a metà gara, il punteggio è sul 36-21. Nelle ultime due frazioni i marchesi sono abili nel non far tornare in partita l'Abet e riescono così a conquistare i due punti in palio. “Ottima la gara dei miei ragazzi, condotta dall'inizio alla fine dei 40' di gioco - spiega coach Perlo a fine partita - contento della prestazione e dell’atteggiamento messo in campo dalla mia squadra. Avanti cosî!”.
 
Under 15 elite
 
Cr Saluzzo 117
Conte Verde Basket 35
 
Parziali:
24-7, 55-22, 90-28.
 
Saluzzo: Canina 10, Canavese 11, Botta 10, Sartorio 25, Marc 8, Kacemba 5, Frandino 21, Supertino 22, Angaramo 5. All.: Racca.
 
Netta, e bella, vittoria dell'under 15 elite allenata da coach Racca contro il Conte Verde Basket. Il punteggio a fine gara è piú che eloquente: 117-35! Oltre al largo score a fine partita da registrare come nota super positiva la prestazione dei ragazzi del 99 (inseriti nell'organico viste alcune defezioni dei ‘98) che hanno disputato una partita maiuscola sia sotto il punto di vista
dell'intensità, sia della presenza in campo, sia per le conclusioni offensive
che per quelle difensive. Sicuramente, ci dice il coach dei gialloblu: “Molti dei ragazzi più vecchi dovrebbero farsi delle domande sulla loro prestazione e sul loro approccio alla gara. Ora arriva l'ostacolo Derthona: lunedì 10 dicembre andremo a casa loro per testare il nostro vero livello a confronto con una formazione attrezzata per vincere il girone".
 

Under 15 regionale
 
Don Bosco Crocetta 60
Egea Saluzzo 36
 
Parziali:
16-9, 31-15, 50-21.
Brutta sconfitta per la squadra allenata da coach Ballatore, contro la seconda squadra del Crocetta. L'Egea in partita solo nel primo periodo finito sul 16-9, poi i torinesi hanno preso il largo fino al 60 a 36 finale. Rammaricato il coach a fine partita: “C'è tanto su cui lavorare. Un plauso però lo voglio fare ugualmente a questi ragazzi: sempre presenti all’ allenamento e sempre con atteggiamento iper propositivo!"
 

Under 14 regionale
 

Egea Saluzzo 52
Alter 82 Piossasco 87

 
Saluzzo: Miles, Frua 6, Serino, Bonavia 1, Gullino, Bellino 35, Frandino, Villosio 2, Foglio 4, Pizzo, Di Leo, Zicari 4. All.: Rabbia. Ass. All.: Carignano.
 
E si portano a due le sconfitte di coach Rabbia e del vice Carignano, questa contro l’Alter 82 di Piossasco. Partenza sprint per i giovani gialloblù, con un eccezionale Bellino, autore di 35 punti a fine match, e un discreto Bonavia. Alla fine del primo quarto i padroni di casa sono sotto di 2 punti. Il secondo quarto è molto contenuto ma più i minuti passano più il divario tra le due contendenti si allarga, inutile il tentativo dei saluzzesi di riprendersi la partita e a fine match finisce +35 (52-87) per Piossasco.
Il commento del vice, Carignano: “Ottima prestazione della squadra, indipendentemente dal punteggio, sapevamo di essere in difficoltà, soprattutto, senza l'aiuto importante di Canina, Canavese, Kacemba ed Angaramo, ma abbiamo dimostrato di riuscire a fare cose buone anche contro avversari più forti di noi. I complimenti a Stefano Frua che, oggi, ha dimostrato di giocare per la squadra, gestendo molto bene tutte le situazioni”.
 
 
Under 13 regionale
 
Sedamyl Saluzzo 35
Scuola Basket Asti 72

 
Saluzzo: Cottura, Fumero 4, Trisolino 2, Bogliotti, Arnaudo 12, De Fazio, Mondino 7, Fedriga, Pron 6, Giordano 2, Gjerovini,  Scaletta 2. All.: Latini.
 
Domenica mattina l'under 13 regionale A è scesa in campo contro un’ottima squadra che ha dimostrato buone capacità fin dalle prime battute. I gialloblù sono costretti a cedere fin dal primo quarto alla superiorità degli ospiti. La partita termina sul 35 a 72, ma è comunque stata un buon testa per i piccoli marchesi. Il coach Latini a fine partita: “Sicuramente loro sono un buon collettivo, ma noi non abbiamo fatto nulla per tentare di rendere loro la vita difficile. Da tutto ciò abbiamo però imparato che c'è ancora molto da lavorare e sono contento che i ragazzi lo abbiano capito dopo questa gara”.

© Copyright 2016 SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Via Parrà, 9 - Saluzzo - P.Iva/Cf. 01893690048 - Registro Imprese di CN n. 01893690048 - Rea n.CN-142932