Consulta le classifiche calcio free

Home / Atletica

Dragonero, olè!

2012, anno d’oro

Serata di festa con premiazione per i migliori atleti del team dronerese

DRONERO - Sabato 1 dicembre gli atleti e gli amici della Dragonero si sono ritrovati presso l'Hotel Ruota 2 di Andonno per la festa di fine anno. Alla serata sono intervenute diverse autorità in rappresentanza degli Enti e delle ditte che hanno sostenuto il sodalizio durante l'anno. Presente il vice presidente della Fidal regionale, Mauro Riba, l'assessore allo Sport di Dronero, Sandro Agnese, il sindaco di Borgo Paolo Beretta, l'assessore allo sport di Cervasca, Gianfranco Ferrero, l'assessore allo sport della Comunità Montana Valle Grana e Maira, Oscar Virano, il presidente dell'Avis di Borgo, Piero Morano, il presidente della Banca di Caraglio, Livio Tomatis, e Fabio Allegri, titolare dell'Idrotermica Allegri di Cuneo. 

Il 2012 è stato un anno ricco di soddisfazioni per la società, sia a livello organizzativo sia nei risultati conquistati nelle varie competizioni, portando il nome di Dronero e della Granda in giro per il Piemonte e l’Italia.

La società della Valle Maira e Grana si è confermata tra le migliori sia a livello provinciale che regionale, conquistando un titolo provinciale di società, 2 titoli regionali di corsa in montagna, il CorriPiemonte151 di corsa in montagna femminile, il 2° posto nel regionale di corsa in montagna femminile e nel Gran Prix regionale.

A livello individuale i risultati migliori sono giunti dai faticatori.... il dronerese Paolo Rovera ha conquistato  4 titoli italiani: nell’UltraTrail, nella 24h e nella 100 Km., qualificandosi per i mondiali di 24h a  Katowice (Polonia), mentre il cervaschese W Sartor ha vinto il titolo italiano nella 50 Km. Molto bene anche il settore femminile con Eufemia Magro (vincitrice della maratonina di Brescia e di Alba), Monica Panuello (vincitrice della maratona di Vercelli e di Cuneo) e Stefania Cherasco.  Da menzionare anche i risultati ottenuti in maratona da Stefano Mattalia e  Massimo Galfrè, e i tanti successi di Umberto Onofrio negli over 60. Una menzione particolare per la rivelazione dell'anno Marco Moletto, che ha dominato tutti i Km verticali. I Draghi hanno inoltre vinto 9 titoli regionali con Umberto Onofrio, Vincenzo Ambrosio, Paolo Rovera, Graziano Giordanengo, Eufemia Magro, Stefania Cherasco, Monica Conterno e Anna Garelli. Un premio speciale è anche stato dato a Umberto Onofrio e Dario Giordanengo, che sono giunti secondi nel campionato Italiano Ana di corsa in montagna a staffetta.

Sempre più numerosi i giovani che stanno partecipando al corso di atletica leggera tenuto da Alberto Origlia, Daniele Crosio, Marco Corino, Augusto Griseri e Isa Pomero al campo di atletica e nella palestra delle scuole medie di Borgo San Dalmazzo.

Durante la serata sono stati premiati Luca Flore e Matteo Barberis per i migliori risultati giovanili, e Chiara Manera per la costanza e l'impegno negli allenamenti.

A livello organizzativo la società è stata impegnata intensamente tutto l’anno iniziando dal Trail di Dronero-Montemale di gennaio, alla corsa in montagna di Cervasca, il Giro dei Carubi di Borgo San Dalmazzo Trofeo Avis, valevole come prima prova del campionato provinciale di corsa su strada, il Km verticale del Villar, il Trofeo Città di Dronero, la Dronero-S.Anna di Roccabruna, per concludere con i campionati regionali di corsa in montagna di Celle Macra.

«Ringraziamo – dicono i vertici della Dragonero - le varie amministrazioni comunali, la Banca di Caraglio, l’Idrotermica Allegri, il Ristorante la Chiocciola di Cuneo, l’Avis di Borgo San Dalmazzo, la Jolly Gel di Caraglio, Basik di Borgo San Dalmazzo e RC Telefonia di Rastrelli per l’aiuto che ci hanno dato durante l’anno».

 

 

© Copyright 2016 SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Via Parrà, 9 - Saluzzo - P.Iva/Cf. 01893690048 - Registro Imprese di CN n. 01893690048 - Rea n.CN-142932