Consulta le classifiche calcio free

Home / Volley

Saluzzo 5ª e 13ª

Gran torneo a Biella

Le biancoblu u19 e u14 protagoniste al Bear Wool Volley di Biella

SALUZZO - Con un quinto ed un tredicesimo posto, si chiude positivamente la partecipazione del Volley Saluzzo al nono torneo internazionale di pallavolo Bear Wool Volley di Biella. Novantotto le squadre iscritte all'edizione 2012, disputata tra venerdì 27 e domenica 30 dicembre.

Per il sodalizio marchionale del presidente V Rosso sono ai nastri di partenza due formazioni, i gruppi di punta della serie C di coach Flavio Boglione, iscritta nella categoria under 19 femminile, e l'under 14 del tecnico Barbara Medici. Quasi perfetto il cammino delle saluzzesi nell'nder 19. Nel primo giorno di competizione vince le sfide con Parella (2-0, parziali 25-18; 25-20), Ysla.it Team Volley (2-1, parziali 25-20; 16-25; 15-12), e Fortitudo Chivasso (2-0, parziali 25-21; 25-18). Dopo le eliminatorie, il sabato è dedicato alle gare di qualificazione per la finale.

Negli ottavi il Volley Saluzzo supera 2-1 (parziali 25-22; 17-25; 15-11) le lombarde del Gs San Paolo Cantù. Nei quarti di finale, l'unico stop, con le padrone di casa della Sprint Virtus (0-2 (18-25; 14-25) che pregiudica alle marchionali l'accesso final four.

In semifinale le ragazze di Boglione si riprendono bene e superano 2-0 (25-20; 25-12) le novaresi del Bellinzago. Domenica, l'ultima partita, valida per l'attribuzione del quinto posto, appannaggio delle saluzzesi che vincono ancora con Agil Trecate: 2-0, parziali 25-22; 25-22.

«Un'esperienza positiva - commenta Boglione, tecnico saluzzese -. Peccato per l'unica sconfitta con la Sprint Virtus: nel primo set eravamo avanti noi 9-3 poi ci siamo fatti riprendere. La nostra più bella partita? Indubbiamente quella con Ysla.it: malgrado alcune difficoltà, le ragazze hanno fatto vedere una grande pallavolo, con un terzo set spettacolare».

La formazione Under 19 saluzzese era composta da Carolina Rivoira (capitano), Alice Panetta, Xheni Doci, Nicole Arione, Silvia Bono, Martina Zavatteri, Anna Testa, Alessia Madaffari, Sara Ramonda, Laura Bongiorno (libero) e Giulia Galletto (prestito dal Vbc Savigliano). Allenatori: Flavio Boglione e Chiara Actis Grosso. Dirigenti: Enrico Strumia e Mattia Bono.

Molto positiva, pure, la partecipazione dell'Under 14 saluzzese. Le biancoblu vincono subito due partite, con Parella (2-1, parziali 25-18; 19-25; 19-17) e Canavese (2-0, parziali 25-9; 25-11). Negli ottavi, l'under 14 saluzzese perde con Clivati Azzano (0-2, parziali 15-25 e 16-25). Sconfitto anche nei quarti di finale con Montalto Dora (0-2, parziali 22-25; 20-25), il sestetto marchionale si prende la rivincita in semifinale, imponendosi con un netto 2-0 (parziali 25-18; 25-14) su Anderlini Modena. L'ultimo incontro, valido per la finale tredicesimo posto, oppone le saluzzesi al team elvetico dell'Association Genovoise.

Nel «battesimo» internazionale, le biancoblu di Barbara Medici concludono in bellezza il loro torneo con un netto 2-0 (parziali 25-14; 25-20).

L'under 14 saluzzese era composta da Camilla Brondino, Rossana Manino, Alessia Billia, Marta Boso, Michela Madaffari, Greta Nicolino, Domiziana Vaschetto, Martina Forniglia, Arianna Donalisio, Cristina Godino e Federica Ciarnelli. Allenatore: Barbara Medici. Dirigente: Pieranna Calandri.

 

© Copyright 2016 SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Via Parrà, 9 - Saluzzo - P.Iva/Cf. 01893690048 - Registro Imprese di CN n. 01893690048 - Rea n.CN-142932