Consulta le classifiche calcio free

Home / Basket

Riccardi sui play off

L’Olimpia pesca Grugliasco

Breve analisi del coach saluzzese sullo stato di forma dei saluzzesi, punti forti e deboli delle due formazioni che si.affronteranno al primo turno.

L’Olimpia Topsy Saluzzo chiude la regular season in quinta posizione e, ora, si prepara ad affrontare al meglio i play off proprio contro l’avversario dell’ultima giornata di campionato quel Grugliasco che ha sgambettato i saluzzesi conquistandosi anche il vantaggio del fattore campo per un’eventuale gara 3. Scambiamo quindi due parole con il coach della formazione del Marchesato, Massimo Riccardi, per una breve analisi dei prossimi avversari e per controllare la situazione anche in casa Olimpia. “Il nostro prossimo avversario, Grugliasco, - spiega il coach gialloblu – è una squadra giovane che fa della compattezza del gruppo e del ritmo alto le sue principali armi. I torinesi non sono comunque imbattibili, ma noi dovremo cercare di sfruttare al meglio le nostre capacità tecniche e l’esperienza perché, a roster completo, abbiamo piú di una possibilità di farcela. Talvolta, inoltre, i nostri avversari sono un po’ troppo esuberanti e se sapremo attendere il momento piú opportuno potremmo anche far girare l’inerzia della gara a nostro favore”.

Per quanto riguarda l’Olimpia: “Al di là dell’ultimo passo falso noi stiamo abbastanza bene: sappiamo di avere qualità, amalgama e buona coralità, oltre a poter contare anche su delle individualità importanti che emergono soprattutto nei momenti di difficoltà. Possiamo contare su diverse soluzioni offensive”. Come sempre, peró, non ci sono solo luci, infatti, prosegue l’allenatore saluzzese: “Il nostro tallone d’achille è la difesa: abbiamo il secondo attacco con quasi 70 punti di media all’attivo, mentre dal punto di vista difensivo siamo quint’ultimi con ben 65 punti di media concessi ai nostri avversari. Dobbiamo farcene una ragione d’altronde siamo una squadra a trazione offensiva che, difensivamente, tira fuori il proprio meglio solo quando è sull’orlo del baratro e l’ultima gara di campionato lo ha dimostrato…”. Alla fine quindi “Speriamo che la molla, nei play off, scatti fin da subito, senza bisogno di andarci a complicare la vita. Quando è cosí, infatti,diventa difficile fermarci. Sono fiducioso comunque perché questa squadra ha ancora voglia di fare bene”.

 

© Copyright 2016 SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Via Parrà, 9 - Saluzzo - P.Iva/Cf. 01893690048 - Registro Imprese di CN n. 01893690048 - Rea n.CN-142932