Consulta le classifiche calcio free

Home / Basket

Straordinaria Cr

Batte l’Alba in gara 2

La bella si disputerà al PalaLanghe sabato 18 maggio alle ore 21,15.

Cr Saluzzo    62

Olimpo Alba  61

Cr Saluzzo: Bonatesta n.e, Francese, Draghici 5, Rolando 14, Baruzzo 2, Breusa 11, Mina 19, Ghiglione,  Zuccarelli 6, Testa 5, Ceaglio. All.Perlo. vice All. Ballatore.

Olimpo Alba: : Dello Jacovo 2, Dellapiana 4, Negro 4, Castillo, Bergui, Murta 9, Piano 8, Gallo 14, Zanelli 9, Margheri 11. All.Jacomuzzi.

Arbitri: Mazza Diego di Borgomanero (NO) e Berger Federico di Savigliano (CN).

Tiri Liberi: Cr 9/15, Alba 6/14.

Tiri da 3 :  Cr 7/18 ( 5 Mina, 2 Breusa), Alba 5/23 (2 Gallo, 1 Zanelli, Piano e Murta).

 

Una straordinaria Cr batte ancora una volta Alba e porta la serie a gara 3, costringendo gli albesi alla bella che si disputerà al PalaLanghe sabato 18 maggio alle ore 21,15. Partita  vibrante, intensissima, incerta fino all'ultimo secondo, nella quale i ragazzi di coach Perlo hanno messo in campo grinta, cuore e determinazione, come nella miglior tradizione della Cr versione play-off.In un palazzetto letteralmente colorato di gialloblù e ribollente di tifo, i saluzzesi si sono esaltati in una sfida che ha tenuto col fiato sospeso tutti fino all'ultimo istante di gioco. Superba la prova di "Mike' Mina, con 19 punti e 5/6 da tre, altrettanto fondamentale l'apporto di Rolando, con 14 punti e 9 rimbalzi ma é da sottolineare il gran lavoro difensivo di una Cr che saluta con soddisfazione anche il ritorno in doppia cifra di Breusa. Gara equilibratissima fina dal primo quarto, gran ritmo su entrambi i fronti. Breusa trova subito la tripla, Alba replica con un gioco da 4 di Zanelli e si porta sul 5-8. Mina impatta con la prima delle sue cinque triple, poi si prosegue punto a punto fino al gioco da 3 di Testa che firma il 15-12 del primo quarto. Uno scatenato Rolando sigla i primi 9 punti della Cr nel secondo periodo, Baruzzo regala il +5, Mina infila la tripla del +8, Breusa dalla lunetta manda le squadre al riposo sul 32-23. L'inizio del terzo quarto é pirotecnico: tripla di Piano, poi canestri di Zuccarelli e Draghici, nuova tripla di Murta per gli ospiti e risposta da 3 di Mina con la Cr che tocca il +10. Un infiocchettato Zuccarelli marca il +12 mentre Mina, implacabile da 3, sigla il massimo vantaggio sul 44-31. Alba rosicchia cinque punti, Mina la respinge ancora dalla distanza, Gallò replica da 3 per il 47-40. Nell'ultimo minuto, peró, la Cr spreca tre possessi e gli ospiti la puniscono chiudendo la mezz'ora con soli tre punti di ritardo, sul 49-46. É l'inizio del momento più difficile per la Cr che sembra perdere l'abbrivio favorevole. Alba fiuta la rimonta e prima impatta con Gallo, da 3, poi supera con  Margheri sul 49-53. Saluzzesi a secco per 4 minuti ma la tripla di Breusa lancia il segnale della riscossa. Rolando sorpassa alla lunetta 54-53 e i minuti finali sono concitati ed esaltanti. Cr due volte sul +3 ma i biancorossi ricuciono. A 33" secondi dal termine, sul 61-60,  Mina va in lunetta ma non riesce a segnare, sul fronte opposto Zanelli non trova il canestro, Rolando subisce fallo mentre la panchina albese protesta per il cronometro. Mancano 8" e il lungo gialloblù ne infila 1/2: 62-60. Murta si butta in avanti e subisce fallo quando di secondi ne mancano due: dalla lunetta infila il primo tiro e sbaglia il  secondo, Gallo cattura il rimbalzo ma non riesce a segnare, Draghici abbranca palla e vittoria. l Palazzetto esplode: ora tutti ad Alba per gara 3.

© Copyright 2016 SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Via Parrà, 9 - Saluzzo - P.Iva/Cf. 01893690048 - Registro Imprese di CN n. 01893690048 - Rea n.CN-142932