Consulta le classifiche calcio free

Home / Motori

Isoardi bene a Padova

In sella alla Yamaha 125

Lo scarnafigese è 13° nella prima prova degli Internazionali d’Italia di Supercross

PADOVA - Si è svolta sabato 1° giugno, in serata, a Padova, la prima gara degli Internazionali d’Italia di Supercross, ai quali era iscritto il giovane pilota di Scarnafigi Alberto Isoardi, in sella alla Yamaha 125 del Team Xoffroad Yamaha Italian Factory.

Le condizioni atmosferiche non proprio favorevoli hanno impedito agli organizzatori di trovare della terra asciutta e compattabile, per cui sul terreno di gara si sono formati tantissimi canali, che hanno reso a tutti la guida molto difficile.

Nelle prove ben sette piloti erano racchiusi nello spazio di un secondo e due decimi, con Isoardi poco distante.

Il giovane saluzzese, dopo i due infortuni patiti nel 2012, doveva ritrovare confidenza con questa spettacolare disciplina, cosa che gli è pienamente riuscita, ma purtroppo in gara ha commesso alcuni errori, che lo hanno costretta ad una comunque apprezzabile tredicesima posizione finale.

Al termine della difficile serata Alberto Isoardi (tesserato per il Moto Club Fossano Cinghial’s Team) riesce a cogliere i primi punti in una gara titolata e difficile, come quella del supercross, punti che gli consentono di sperare, ripartendo deciso con l’allenamento teso ad un’ulteriore velocizzazione dei meccanismi di guida, in risultati migliori, che sembrano alla sua portata.

© Copyright 2016 SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Via Parrà, 9 - Saluzzo - P.Iva/Cf. 01893690048 - Registro Imprese di CN n. 01893690048 - Rea n.CN-142932