Consulta le classifiche calcio free

Home / Calcio

CALCIO ECCELLENZA

ACQUI PUNITO A TAVOLINO

0-3 a favore dell’Olmo

ACQUI - OLMO 0-3 A TAVOLINO

Questa la sentenza del giudice sportivo

Gara ACQUI CALCIO 1911 SRL - OLMO
La gara in epigrafe non ha avuto regolare conclusione essendo stata sospesa anzitempo dall'arbitro. Dalla disamina del referto arbitrale si evince che al minuto 40º del secondo tempo veniva espulso per doppia ammonizione il giocatore SIQUEIRA KALLEBE ALVES GALLO (SOC. ACQUI CALCIO). Alla notifica del cartellino rosso il suddetto calciatore si dirigeva verso l'arbitro e lo spingeva con forza sul collo procurandogli intenso dolore, sia pur momentaneo, e facendogli mancare per un attimo il respiro. La spinta lo faceva cadere a terra "circa cinque metri dietro rispetto al contatto", producendogli dolore alla zona lombare. Dopo essersi rialzato, non sentendosi più nelle condizioni psico fisiche per proseguire la gara, con la necessaria serenità ed indipendenza di giudizio, ne decretava la sospensione e faceva rientro nel proprio spogliatoio. Atteso quanto in descrizione, la responsabilità della conclusione anticipata della gara deve addebitarsi alla società ACQUI CALCIO responsabile del comportamento, non solo fortemente antisportivo ma in violazione delle più elementari norme di civiltà, posto in essere dal proprio tesserato. Tutto ciò premesso pertanto in applicazione dell'art.17 comma 1 del C.G.S., SI DELIBERA - di assegnare gara persa alla società Acqui Calcio con il seguente risultato: ACQUI CALCIO - OLMO 0-3  

© Copyright 2016 SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Via Parrà, 9 - Saluzzo - P.Iva/Cf. 01893690048 - Registro Imprese di CN n. 01893690048 - Rea n.CN-142932