Home / FantaCorriere

Email Fantamercato

Ciao
Fra poche settimane, prenderà il via il "mercato di riparazione" 2019/20 del Fantacorriere.
Salvo variazioni dettate da motivi tecnici, la sessione invernale inizierà tra il 5 ed il 6 febbraio e terminerà alla mezzanotte del 19. Riceverete, in ogni caso, apposita comunicazione.
Aderendo alle richieste di molti Fantallenatori, è stata introdotta una modifica sostanziale alla formula del mercato, con “l’aggiornamento" delle quotazioni dei giocatori.
Come ricorderete, nelle edizioni precedenti il valore dei singoli calciatori, rimaneva inalterato.
Nel prossimo fantamercato, invece, verrà adeguato al valore corrente al momento dell'inizio delle operazioni (faranno fede i valori pubblicati sulla Gazzetta dello Sport del 5 febbraio 2020).
Le uniche quotazioni che non subiranno modifiche rispetto a quelle di acquisto, saranno quelle relative ai giocatori, che nel frattempo avranno cambiato Lega (trasferiti all'estero o in altre categoria come Serie B, ovvero avranno cessato l'attività).
Facciamo un semplice esempio: il calciatore che al momento dell'acquisto d’inizio stagione valeva 10 ed alla data del 5 febbraio vale 12, viene venduto. La squadra incasserà 12 fantamillioni, che potrà spendere in occasione della campagna acquisti. Viceversa, se il suo valore sarà sceso ad 8, la cifra da spendere, sarà ridotta. Quindi, nel primo caso, il Fantallenatore avrà a disposizione 12, mentre nel secondo, soltanto 8.

Verranno quindi premiati gli acquisti che si sono dimostrati "lungimiranti" e penalizzati quelli non azzeccati.

Vi ricordiamo alcuni passaggi fondamentali, che ritrovate nel regolamento:
- il mercato dovrà essere effettuato in un'unica soluzione. Importante, quindi, iniziarlo avendo ben chiare le strategie da attuare;
- nel corso del mercato potranno essere effettuate un numero massimo di sei acquisti/vendite (altra novità rispetto al passato, quando erano soltanto cinque), comprese le "vendite obbligate” (quelle cioè decise dal sistema per trasferimenti a leghe estere o nazionali diverse dalla serie A, ovvero cessate attività).
- i giocatori, venduti (o trasferiti), dovranno essere sostituiti da altri di pari ruolo, mantenendo quindi inalterata la composizione della rosa in termini di numero calciatori per reparto (portieri, difensori, centrocampisti, attaccanti);
- i cambi di lega ed i trasferimenti all'estero, condizioneranno, quindi il mercato. Esempio: quattro vendite “forzate” da tale evento, daranno la possibilità di effettuarne soltanto altre due (numero massimo, non obbligatorio), per poi, successivamente, procedere a sei acquisti.

- nel caso che i trasferimenti all'estero (o cambi di Lega), dovessero essere maggiori di sei, dopo il mercato si avrà a disposizione una rosa inferiore a quella di partenza. Ad esempio: usciti 8 calciatori, se ne potranno acquistare soltanto sei come da regolamento e la rosa risulterà ridotta a 23 calciatori (rispetto ai 25 di inizio stagione). Si dovrà quindi fare molta attenzione negli acquisti, onde evitare di sguarnire troppo uno dei quattro reparti (porta, difesa, centrocampo, attacco) del gruppo a disposizione.
- le vendite automatiche (cambi di Lega ecc,) frutteranno un introito pari al valore del calciatore ad inizio stagione;
- ad ogni squadra, verrà assegnato un bonus di 20 Fantamilioni;
- gli acquisti potranno quindi essere effettuati utilizzando le somme provenienti da cessioni (o trasferimenti) + i fantamilioni eventualmente risparmiati in fase di allestimento della squadra + i nuovi 20 fantamilioni di bonus.
Nelle faq, ribadiremo, corredati da esempi, i concetti di cui sopra.
Sperando che le due novità (aggiornamento delle quotazioni e aumento del numero di calciatori acquistabili) siano di vostro gradimento, auguriamo buon mercato a tutti e restiamo a vostra disposizione per domande e assistenza.
Lo Staff del Fantacorriere

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Realizzato da Centro Web    -    INFORMATIVA PRIVACY E COOKIES    -